Come prepararsi per approcciare

Ecco qualche consiglio su come porti nei confronti della persona che hai davanti, che vuoi conoscere, ecco come vestirti, come parlare, come muoverti, cosa dire e cosa evitare di dire… cosa fare prima di approcciare.

Come prima cosa devi decidere qual’è il tuo stile, per identificarti, per colpire, per lasciare traccia di te, uno stile che ti rappresenti, che dia già l’idea di chi sei.

Che vestiti metti, che orologio hai, anelli, orecchini, cravatta, scarpe….

Per come appariamo e per cosa diciamo riceviamo dei giudizi, devi fare in modo che questi siano il più positivi possibile e avrai già acquisto punti!!!

Molto importante è l’aspetto della comunicazione, esiste la comunicazione verbale e non verbale.

La comunicazione non verbale viene recepita all’80% mentre quella verbale intorno al 20% quindi oltre a ciò che dici devi fare molta attenzione a come comunichi.
Con le parole si può essere bravi ma se poi il linguaggio del nostro corpo dice l’esatto contrario…
E’ facile mentire, raccontare balle, ma è anche molto facile farsi cogliere in fallo!!!

Perchè la tua conversazione con una nuova persona risulti interessante, e tu di conseguenza, devi fare molta attenzione ad alcuni aspetti:

  1. non mantenere una postura rigida, segno di nervosismo,
  2. non parlare troppo velocemente, segno di nervosismo e insicurezza,
  3. modula la voce per evitare di annoiare chi ti ascolta, dai ritmo alle tue frasi,
  4. evita mezze parole, tentennamenti, parla chiaro,
  5. evita pause lunghe per dare una risposta se ti vengono poste delle domande, la pausa lunga viene interpretata come mancanza di sicurezza o poca sincerità in ciò che dici,
  6. evita le classiche braccia incrociate, atteggiamento di chiusura, insicurezza,
  7. tieni la testa alta e guarda in faccia la persona con cui parli, questo trasmette sicurezza,
  8. non distogliere lo sguardo quando rispondi a una domanda, segno di indecisione e poca trasparenza,
  9. non usare frasi troppo lunghe, rischi di annoiare chi ti ascolta o di perdere la sua attenzione.

In buona sostanza, cerca di essere il più rilassato, rilassata possibile, devi piacere per ciò che sei, ma se c’è da aggiustare qualche tuo comportamento inizia con la breve lista che ti ho segnato.

Otterrai buoni risultati già da subito.

Saper interagire e porsi nel migliore dei modi con le persone, per alcuni è un istinto innato, per altri è qualcosa da apprendere.

Pian piano ci si può migliorare, raggiungere ottimi risultati, far uscire e trasmettere la parte migliore di noi stessi.

Condividi nei tuoi social
Share on FacebookShare on LinkedInShare on Google+Tweet about this on Twitter